APERTO IL BANDO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLE PMI
    Disponibili 100 Milioni di Euro a fondo perduto per investimenti in digitalizzazione per le PMI.

voucher digitalizzazione

 

    QUANTO E’ DIGITALIZZATA LA TUA AZIENDA?

Vuoi conoscere la capacità di digitalizzazione della tua azienda? Attraverso la Check List Industria 4.0, sviluppata da Confindustria Assoconsult in collaborazione con il Politecnico di Milano e approvata dal MISE e Confindustria Tecnologica, possiamo guidarti in un Assessment per la Digitalizzazione dei processi e sviluppare un Business Plan per attuare e finanziare lo sviluppo 4.0 della tua impresa.

Vuoi incrementare la capacità commerciale automatizzando i processi di vendita e di relazione con il cliente? In collaborazione con i nostri partner, possiamo realizzare un progetto per la digitalizzazione dei processi commerciali attraverso l'implementazione di un CRM assolutamente innovativo ed efficiente.

Vuoi rendere la comunicazione digitale coerente con la politica e gli obiettivi aziendali? Partendo da un Assessment sul Marketing Digitale possiamo individuare i gap comunicativi da colmare ed effettuare dei percorsi formativi "on site" per accresce le competenze del personale in ambito Web & Social Marketing e supportarti nella selezione e implementazione di piattaforme dedicate.

Vuoi adeguarti al nuovo Regolamento UE 2016/679 per la Tutela della Privacy? Possiamo effettuare una Risk Analysis sulla tutela dei dati e, in collaborazione con i nostri partner, supportarti nell'analisi e implementazione di software e altri investimenti ICT dedicati.

    IL NOSTRO SERVIZIO INTEGRATO

Per la gestione del progetto finanziato garantiamo assistenza completa, mirata e personalizzata, accompagnando l'impresa in tutte le fasi del processo: dallo studio di fattibilità, alla presentazione della domanda di contributo, all'erogazione o gestione di servizi di consulenza e formazione finanziati, fino alla rendicontazione tecnico-economica.

    IL BANDO IN SINTESI

Le domande per l’assegnazione dei voucher potranno essere presentate dalle imprese, tramite procedura informatica, a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018. Dal 15 gennaio 2018 sarà possibile accedere alla procedura informatica e compilare la domanda.

Le spese ammissibili, per un investimento massimo di 20.000 euro (di cui il 50% finanziato a fondo perduto), devono essere riferite all’acquisto di software, hardware o servizi specializzati per:

  • il miglioramento dell'efficienza aziendale
  • la modernizzazione dell'organizzazione del lavoro
  • lo sviluppo di soluzioni di e-commerce
  • la connettività a banda larga e ultra larga
  • il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare
  • la formazione qualificata nel campo ICT del personale

[Scarica la scheda del bando]

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.