INDUSTRIA 4.0 - SCOPRI I FINANZIAMENTI DELLA REGIONE TOSCANA

digitization 1599552 1920

La Regione Toscana, nell'ambito della strategia regionale su Industria 4.0, si pone l'obiettivo di promuovere interventi regionali volti alla introduzione delle tecnologie digitali nelle PMI. A tal fine, ha dedicato alle Organizzazioni del territorio diversi bandi di finanziamento, per un ammontare superiore a 15 milioni di €, attraverso i quali supporta le PMI in tutto il percorso di digitalizzazione, dall'audit iniziale alla formazione del personale.

I - BANDO AUDIT I 4.0

L’obiettivo perseguito dalla Regione Toscana nell'ambito del progetto di costituzione della Piattaforma regionale di sostegno alle imprese in attuazione della strategia regionale su Industria 4.0, è quello di raccordare le azioni finalizzate a promuovere azioni ed interventi regionali finalizzati alla introduzione delle tecnologie digitali nelle PMI.

L’intervento prevede il sostegno per l’acquisizione di servizi della tipologia A1 “Servizi di Audit e assessment del potenziale” del Catalogo dei servizi avanzati e qualificati per le imprese toscane approvato con decreto N. 1389 del 30/03/2016.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto sull'importo dell’investimento ammissibile, in una percentuale che varia in base alla dimensione dell’impresa, da un minimo del 40% ad un massimo del 60%.
Il costo totale del progetto presentato non deve essere inferiore a € 5.000.
L’investimento massimo ammissibile non può superare i € 7.500 per le micro - € 12.500 per le piccole e € 20.000 per le medie.

II - BANDO INNOVAZIONE A

Il Bando ha lo scopo di finanziare progetti di investimento sul territorio della Regione Toscana per l’acquisizione di servizi qualificati riconducibili alle diverse tipologie di attività innovative.
Le spese ammissibili sono relative alle seguenti attività:

  • Acquisizione di servizi di consulenza in materia di innovazione ed acquisizione di studi di fattibilità
  • Acquisizione di servizi di sostegno all'innovazione
  • Acquisizione di personale altamente qualificato

Possono presentare domande di finanziamento le Piccole e Medie Imprese dei settori manifatturiero, turismo e commercio con sede in Toscana.
L'agevolazione concessa dalla Regione Toscana consiste in un contributo a fondo perduto variabile dal 60% al 80% delle spese sostenute in base alle dimensioni aziendali e alla tipologia di attività.


Tra le diverse attività finanziabili segnaliamo:

  • Servizi di consulenza in materia di innovazione ed acquisizione di studi di fattibilità
  • Servizi di sostegno all'innovazione
  • Acquisizione di personale altamente qualificato

Le domande possono essere presentate in maniera continuativa fino ad esaurimento delle risorse. La valutazione delle domande avviene con cadenza mensile.

III - VOUCHER FORMAZIONE 


In attuazione della strategia regionale su Industria 4.0 e nell'ambito delle attività della piattaforma regionale Industria 4.0, la Regione la finanzia inoltre, secondo quanto previsto dagli indirizzi in materia di formazione 4.0 per l'anno 2018:

  • Voucher formativi per manager, con priorità per i percorsi formativi che riguardino le competenze necessarie per competere nell'economia digitale
  • Progetti di formazione per imprenditori, che prevedono 
    • azioni di animazione territoriale
    • interventi di formazione
    • interventi di accompagnamento personalizzato, finalizzati a accompagnare gli imprenditori nelle scelte di innovazione necessarie per cogliere le opportunità di crescita nell'ambito del nuovo paradigma Industria 4.0
  • Voucher formativi per imprenditori: voucher formativi individuali rivolti a imprenditori e liberi professionisti che esercitano l'attività in forma associata o societaria.
  • Progetti formativi relativi ad azioni di riqualificazione e di outplacement rivolti a lavoratori collegate a piani di riconversione, ristrutturazione aziendale e reindustrializzazione.

Cattura

 

Contattaci per ricevere informazioni sulla finanziabilità dei tuoi progetti di digitalizzazione

PER IL FINANZIAMENTO DI PIANI FORMATIVI AZIENDALI ED INTERAZIENDALI È POSSIBILE USUFRUIRE ANCHE DEI FONDI MESSI A DISPOSIZIONE DAI FONDI INTERPROFESSIONALI.

Per maggiori informazioni, contattaci!