STATI GENERALI DELLA GREEN ECONOMY A ECOMONDO 2017: PRESENTATE 10 PROPOSTE PROGRAMMATICHE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE

 

Gli Stati Generali della Green Economy, promossi dal Consiglio Nazionale della Green Economy in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e il Ministero dello Sviluppo economico, hanno presentato il Programma per la Transizione alla Green Economy delle aziende italiane. Nel documento sono contenute 10 proposte programmatiche per avviare una strategia aziendale e politica sostenibile e competitiva.

 

I punti centrali del decalogo presentato sono:

  • Inserire la transizione alla green economy fra le priorità dell’agenda parlamentare e di governo;
  • Fare della sfida climatica l’occasione per rinnovare il sistema energetico, rilanciando le rinnovabili e l’efficienza;;
  • Puntare sull’economia circolare per superare il modello lineare di spreco e alto consumo di risorse che non ha futuro;
  • Attivare un Piano nazionale per la rigenerazione urbana, supportato con gli strumenti e gli indirizzi della green economy;
  • Far cambiare direzione alla mobilità urbana dando priorità nell’allocazione degli investimenti pubblici nelle infrastrutture in favore della mobilità urbana e prevedere divieto di immatricolazione per le auto diesel e benzina al 2030;
  • Assicurare lo sviluppo di un’agricoltura sostenibile, di qualità e multifunzionale;
  • Promuovere l’elevata qualità ecologica quale fattore decisivo per il successo delle imprese italiane;
  • Tutelare e valorizzare il capitale naturale e i servizi eco-sistemici come asset per la qualità del benessere e il futuro dell’economia;
  • Investire nella gestione delle acque per assicurare una risorsa strategica, per eliminare gli sprechi e ridurre i rischi di alluvioni;
  • Rendere più efficaci le politiche pubbliche.

 

Scarica il pdf del decalogo completo

 

 

ICStudio Srl, consapevole da sempre del ruolo che la green economy può assumere per generare crescita economica e nuova occupazione, offre un’ampia gamma di servizi per accompagnare le Organizzazioni sia Pubbliche che Private nell'innovazione eco-sostenibile.

 

Visita il nostro sito per scoprire come contribuire alla realizzazione delle proposte emerse durante Ecomondo e come la tua azienda può essere più Green!