• green-economy

 

 

Ecolabel Turismo

Lo scenario

Le analisi di mercato evidenziano un aumento di attenzione dei consumatori verso prodotti e servizi eco efficienti. Un fenomeno che si riscontra anche nel settore del Turismo, con particolare riferimento alle aree geografiche del nord Europa; una recente indagine ha evidenziato che il 40% dei turisti tedeschi desidera soggiornare in strutture ricettive ecologicamente sostenibili ed il 20% vorrebbe vedere tali informazioni sui cataloghi dei tour operator. Una nostra ricerca effettuata su un campione di 50 Operatori Turistici dei Paesi Scandinavi (Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia) ha rilevato grande sensibilità sull’argomento del “turismo sostenibile”: il 75% del campione intervistato si è reso disponibile ad essere informato su iniziative in campo ambientale condotte da operatori turistici Italiani ed il 25% desidera entrare in contatto con imprese turistiche eco-certificate.

In tale scenario la certificazione ambientale dei servizi turistici offerti da una struttura ricettiva rappresenterà sempre più una leva strategica per lo sviluppo del business.

La soluzione

L’Etichettatura Ambientale Ecolabel è il marchio di qualità ecologica dell’Unione Europea che premia i prodotti e servizi caratterizzati da un basso impatto ambientale nel loro intero ciclo di vita e rappresenta attualmente una delle eco-etichette più diffuse e riconosciute sul mercato nazionale ed europeo.
L’Ecolabel Turismo è un marchio volontario, di tipo prestazionale, che in Italia viene rilasciato dal Comitato Ecolabel ed Ecoaudit del Ministero dell’Ambiente – Sez. Ecolabel, dopo opportuna verifica della conformità del servizio di ricettività turistica a criteri ecologici selettivi e di eccellenza.
In particolare garantisce che il servizio:

  • Presenta un consumo energetico limitato
  • Assicura un consumo idrico limitato
  • Riduce al minimo la produzione di rifiuti
  • Privilegia l’utilizzo di risorse rinnovabili
  • Riduce al minimo l’uso di sostanze pericolose per l’ambiente
  • Prevede iniziative sia nei confronti degli ospiti che del personale per promuovere l’educazione ambientale

Ecolabel Turismo è normato dal Regolamento UE 66/2010, che definisce le regole generali per l’ottenimento del Marchio, dalla Decisione 2009/578/CE che definisce nel dettaglio i criteri ambientali per i servizi di ricettività turistica e dalla Decisione 2009/564/CE che definisce i criteri per i servizi di campeggio.

La nostra metodologia

La nostra metodologia prevede la realizzazione di un percorso innovativo, personalizzato in base alle esigenze del cliente e alle caratteristiche della struttura ricettiva, articolato nelle seguenti fasi:

  • Analisi Swot del prodotto turistico offerto sui mercati attuale e obiettivo
  • Verifica del grado di conformità del servizio ai criteri ambientali Ecolabel
  • Definizione, attuazione e verifica del Piano di adeguamento per soddisfare i criteri ambientali Ecolabel
  • Predisposizione della documentazione necessaria per avviare la procedura di registrazione Ecolabel
  • Assistenza nel corso dell’iter di rilascio dell’etichettatura da parte del Comitato Ecolabel ed Ecoaudit;
  • Elaborazione di un piano di comunicazione ambientale per rafforzare l’immagine aziendale in un’ottica di sostenibilità
  • Elaborazione di un piano di marketing ambientale per la promozione e commercializzazione del servizio turistico sul mercato ecosostenibile

Tutte le fasi del percorso sono condotte dai nostri consulenti in stretta collaborazione con il personale del Cliente per favorire l’apprendimento delle metodologie applicate secondo un approccio learning by doing.

Alla consulenza viene affiancato un percorso formativo propedeutico per il trasferimento delle competenze di base in materia di etichettatura ambientale di prodotto (Corso di aggiornamento Ecolabel - settore Turismo, riconosciuto dal Comitato Ecolabel ed Ecoaudit del Ministero dell’Ambiente).

 

icona pdf Clicca sull'icona per scaricare la Scheda "Green Economy - Ecolabel Turismo".



next prev

next next

Turismo