• news




Certificazione Carbon Footprint per il Morellino di Scansano DOCG

Cantina Vignaioli del Morellino di Scansano: il primo “Morellino di Scansano DOCG” a raggiunge la certificazione di ecosostenibilità Carbon Footprint

La Cantina Vignaioli del Morellino di Scansano, con il supporto consulenziale di I.C.Studio S.r.l. - Scuola Emas Ecolabel Toscana, nel mese di maggio 2014, ha ottenuto la certificazione Carbon Footprint per il prodotto “Morellino di Scansano D.O.C.G” in conformità ai requisiti dello standard internazionale ISO/TS 14067:2013

La Carbon Footprint di un prodotto è un indicatore sintetico che misura, attraverso la metodologia LCA (Life Cycle Assessment), le emissioni di gas ad effetto serra (CO2, CH4, HCFC, etc.), attribuibili ad un prodotto o un servizio lungo il suo intero ciclo di vita (dalla produzione delle materie prime al fine vita del prodotto).In tale modo viene identificato l'impatto che le diverse attività umane hanno sul "cambiamento climatico" di origine antropica. Il valore di Carbon Footprint è espresso in termini di kg di CO2 equivalente.

Per il calcolo della Carbon Footprint del “Morellino di Scansano DOCG” è stato elaborato, da parte di I.C.Studio S.r.l. - Scuola Emas Ecolabel Toscana, uno studio approfondito del ciclo dei vita del prodotto, che ha coinvolto l’intera filiera produttiva interessata, dalla fase di coltivazione (attraverso il coinvolgimento di 124 soci produttori), alla vinificazione, imbottigliamento, etichettatura e confezionamento, fino al trasporto e distribuzione al cliente finale e la gestione dei rifiuti da imballaggio.

Tale studio è stato poi sottoposto a certificazione da parte di un Ente di certificazione indipendente che ha verificato la correttezza e completezza dell’analisi effettuata.

Attraverso tale attività la Cantina ha potuto approfondire la conoscenza degli impatti ambientali lungo l’intero ciclo di vita e individuare le aree critiche a maggior impatto. La certificazione della Carbon Footprint è il primo importante risultato ottenuto nell’ambito del percorso più ampio che la Cantina Vignaioli del Morellino di Scansano ha intrapreso attraverso l’adesione al “Programma Nazionale per la valutazione dell’impronta ambientale” del Ministero dell’Ambiente.

Sulla base dei risultati emersi dallo studio della Carbon Footprint, e proseguendo il percorso previsto dal Programma Ministeriale, la Cantina sarà impegnata nel prossimo futuro nell’attuazione di azioni concrete di carattere organizzativo, impiantistico e gestionale, al fine di favorire in maniera continuativa la riduzione dell’ emissioni di gas serra generate.


Per saperne di più, clicca qui.;

 

Visualizza il depliant